Contributi per il rinnovo del parco veicolare: pubblicato il decreto del ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile (MIMS) per il “Rinnovo del parco veicolare delle imprese di autotrasporto iscritte al Registro elettronico nazionale e all’Albo nazionale degli autotrasportatori”.

Si tratta di un primo stanziamento di 25 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021 e 2022 (ne è previsto un altro di ulteriori 50 milioni), destinati ad agevolare il processo di rinnovamento ecosostenibile del parco veicolare attraverso l’eliminazione dal mercato dei mezzi più obsoleti e l’acquisto di veicoli commerciali nuovi di fabbrica e/o di attrezzature pertinenti.

Le agevolazioni sono riconosciute alle imprese di autotrasporto merci per conto di terzi iscritte al Registro elettronico nazionale (REN) e All’albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, per le tipologie di veicoli e attrezzature previste dal decreto acquistate a partire dal 16 dicembre di quest’anno ed entro il termine che verrà indicato in un successivo decreto direttoriale, che dovrà dare anche il via alle richieste di contributo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *