Soriano nel Cimino, inaugurata la sezione Anpi dedicata a Gino Strada, il 17 dicembre 2021 alla presenza di Enrico Mezzetti, presidente dell’Anpi provinciale di Viterbo, il consigliere regionale Enrico Panunzi, il sindaco di Soriano nel Cimino Roberto Camilli e rappresentanti del consiglio comunale.

Abbiamo deciso di intitolare la nostra sezione e sede a Gino Strada – spiega il neo-eletto presidente Giovanni Barletta – per i valori di pace, tolleranza, giustizia e inclusione che il medico ha sempre professato e messo in pratica. Valori che sono propri anche dell’Anpi”.

Quella di Soriano rappresenta la prima volta a livello nazionale che una sezione Anpi viene intitolata a un personaggio o a un evento che non siano legati alla Resistenza. “Ma noi abbiamo deciso di guardare avanti – continua Barletta – e nessuno come Gino Strada ha saputo incarnare i principi fondamentali della Costituzione italiana del 1948 e della Dichiarazione dei diritti dell’uomo. I nostri obiettivi principali sono quelli di creare una cultura di pace e antifascista soprattutto tra i più giovani. Per questo – conclude – abbiamo già in programma una serie di eventi e di incontri e mi auguro che le nostre iniziative riescano a coinvolgere un elevato numero di persone“.

Per ulteriori informazioni e adesioni: anpisoriano@gmail.com.

UFFICIO STAMPA
SEZ. ANPI “GINO STRADA” SORIANO NEL CIMINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *